Minibasket

Il Minibasket è una disciplina sportiva che sviluppa le sue tematiche di gioco sia su piani orizzontali (corse, palleggi, passaggi), che su piani verticali (tiri, rimbalzi, contrasti aerei), è un gioco di situazione, con la palla, simmetrico, aciclico, di tipo aerobico-anaerobico alternato.

Coinvolge l’abilità nel correre senza palla, nel palleggiare, nel passare, nel ricevere, nel saltare: movimenti questi, tutti molto complessi, che non saranno insegnati solo tecnicamente, attraverso la ripetizione continua degli stessi, ma supportati da punto di vista motorio (educazione e sviluppo delle capacità senso-percettive, delle capacità ed abilità motorie).

Il bambino APPRENDERA’ il gesto o il movimento vedendolo, ascoltando ciò che dice l’Istruttore ed eseguendolo, il perfezionamento tecnico non verrà affrontato, fino a quando il sistema motorio non sarà formato, dopodiché è possibile perfezionarlo (dalla strutturazione e dalla conoscenza del proprio corpo, fino all’automatizzazione del gesto o del movimento), tenendo presente che già dalla prima fase di formazione inizia il perfezionamento.

La formazione del sistema motorio passa attraverso le seguenti tappe:

  • conoscenza del movimento;
  • osservazione del movimento;
  • percezione del movimento;
  • possesso del movimento;
  • perfezionamento del movimento (per raggiungere la “maestria”).

I bambini apprenderanno giocando, non attraverso l’automatizzazione dei gesti (e relative continue correzioni).

I corsi saranno tenuti dal responsabile del centro Minibasket Pallacanestro Melegnano istruttore Massimo Romanoni.